Siamo lieti di accogliervi nuovamente, cari amici.!

Oggi continuiamo a parlare del grafico online TradingView come piattaforma di analisi tecnica efficace e multifunzionale per criptovaluta e qualsiasi altro trader.

Nell’ultimo articolo, abbiamo parlato del motivo per cui un trader ne ha bisogno, se ogni broker ha il suo sul sito, e abbiamo coperto in dettaglio le caratteristiche principali della piattaforma.

Ricordiamo che il servizio ha una versione di prova di 30 giorni, diversi abbonamenti, abbiamo anche parlato di come risparmiare su di essi e molto altro nell’articolo precedente “TradingView – perché dovrebbe averne bisogno un trader principiante“.

Oggi parleremo delle principali impostazioni e funzionalità del grafico “TradingView” e ti diremo quali di esse sono le più utili per un trader di criptovalute..

4 Menu del grafico di TradingView

Oltre al fatto che la piattaforma TradingView consente di conoscere informazioni aggiornate su tutti i mercati (borsa, Forex, futures, mercato delle criptovalute), comprese quotazioni, notizie economiche, previsioni dei principali analisti, fornisce un servizio molto conveniente con ampie opportunità di attività sociale, offre ancora poco strumenti di analisi tecnica efficaci.

Semplifica il monitoraggio delle monete, l’interfaccia è molto comoda, intuitiva e accattivante, se necessario, puoi anche cambiare lo sfondo e lo stile del grafico. Ha 4 menu, ognuno dei quali ha pulsanti diversi, guardiamoli.

1. MENU A SINISTRA – STRUMENTI DI ANALISI GRAFICA

Si trovano nel pannello di sinistra, ce ne sono 16 in totale:

  1. La scelta del modo di visualizzare il cursore – sotto forma di mirino, punto, freccia, gomma;
  2. Uno degli elementi di base dell’analisi tecnica – linee: orizzontali, verticali, raggi, linee di tendenza, frecce, ecc.;
  3. Strumenti grafici: forcone, ventagli, figure di Fibonacci;
  4. Tutto per disegnare: triangoli, rettangoli, ellissi;
  5. Capacità di testo: note a piè di pagina, note, frecce;
  6. Modelli, modelli, onde, cicli;
  7. Strumenti per fare previsioni e calcoli errati del rischio: posizioni corte, lunghe, intervalli di date, prezzi, proiezioni, ecc.;
  8. Varie icone;
  9. Uno strumento per misurare diverse aree sul grafico di TradingView;
  10. Ridimensionamento;
  11. Un magnete che ti permette di attirare punti di oggetti ai prezzi più vicini. È possibile selezionare un magnete forte o debole;
  12. Pulsante “Resta in modalità disegno”;
  13. Fissazione di tutti gli oggetti;
  14. La capacità di nascondere / mostrare tutti gli oggetti disegnati;
  15. Cestino: la capacità di eliminare determinati oggetti grafici;
  16. Albero degli oggetti.

Alcune funzioni, come il cestino, la visualizzazione del cursore, nascondere o mostrare oggetti disegnati, scala, sono chiare e non richiedono una descrizione. Pertanto, prenderemo in considerazione solo gli strumenti più utili per un trader dal menu di sinistra..

Linee

La scelta delle linee in TradingVeiw è molto ampia. Ciò consente di disegnare linee di tendenza e angoli, canali e frecce. Questo è un elemento fondamentale dell’analisi tecnica, quindi non ci soffermeremo in dettaglio..

Tracciare una linea, ad esempio, per identificare una tendenza è molto semplice. In generale, l’intero servizio TradingVeiw e il grafico online sono stati creati e pensati per rendere il lavoro di un trader il più semplice possibile. Questo vale anche per lavorare con strumenti di analisi grafica. La piattaforma consente di selezionare il colore, lo spessore della linea, salvare il suo modello.

Le impostazioni richiamate dal menu contestuale (clic destro) sono ancora più ampie. Qui puoi impostare le coordinate della linea (questo può essere fatto manualmente sul grafico o inserendo i numeri qui nelle impostazioni), la sua visualizzazione, impostare avvisi per esso, ad esempio, quando una delle barre raggiunge la linea, e molto altro ancora: le possibilità sono molto ampie.

Strumenti di Shiff, Gann e Fibonacci

Prima di tutto, questi sono i forconi di Shif. Sono stati sviluppati dal commerciante di New York Jerome Schiff, che ha scoperto nuovi metodi di analisi tecnica. Quando si utilizza il forcone, il pannello delle impostazioni si apre immediatamente, consentendo di salvare il modello, cambiare il colore delle linee, regolare lo stile, le coordinate, visualizzare, copiare la forma, ovviamente, nascondere o eliminare.

Le figure successive sono quadrati, scatole, fan di Gann. Questi sono elementi più complessi per un’analisi tecnica approfondita. Sono utilizzati da trader professionisti.

Avanti: i grafici di Fibonacci. Ai neofiti piacciono molto. Queste sono linee di ventaglio, periodi di tempo, archi, una spirale. Il più popolare di loro è la correzione di Fibonacci.

Inoltre, richiamando le impostazioni dal menu contestuale, è possibile modificare il ritracciamento di Fibonacci, ad esempio, rimuovere le linee di livello, aggiungere periodi.

Tutte le forme disegnate dall’utente sono altrettanto facili da modificare nel menu delle impostazioni quanto gli elementi dell’analisi grafica, possono essere modificate, stilizzate in modi diversi, cancellate rapidamente facendo clic con il tasto destro sulla forma, il menu contestuale.

A proposito, qualsiasi strumento che preferisci o utilizzi più spesso nel menu di sinistra del grafico di TradingVeiw può essere aggiunto a “Preferiti” mettendo un asterisco davanti ad esso. Dopodiché, verrà visualizzato nel pannello delle impostazioni rapide, nonché nei “Preferiti”.

Fare previsioni e calcolare i rischi

Questo è uno degli strumenti più importanti per un trader alle prime armi, quindi ti consigliamo di prestare particolare attenzione a questo menu..

Lo strumento “Previsione” (“Forcast”) è un ottimo modo per imparare a fare previsioni efficaci senza perdere denaro dal tuo deposito. È molto facile da usare, quindi è molto apprezzato dai trader: è sufficiente indicare dove andrà il prezzo dal candeliere, ad es. – fai una previsione e un grafico in “TradingView” quando arriva il momento X, mostrerà se il tuo affare ha avuto successo. Le lettere verdi indicano il successo e le lettere rosse indicano il fallimento.

Il menu blu “Previsione” mostra il termine, così come la variazione di prezzo in percentuale e in punti.

La posizione corta e lunga, l’intervallo di date, l’intervallo di prezzo vengono utilizzati per fare previsioni, consentono di calcolare il rapporto rischio / perdita e rischio / rendimento quando si utilizza StopLoss e TakeProfit. Dovrebbero essere utilizzati a seconda di dove si muove il prezzo..

Una posizione lunga viene utilizzata in un trend rialzista e una posizione corta in un trend ribassista. Quindi, prendiamo una sezione del grafico con una tendenza in crescita e, di conseguenza, una posizione lunga, quindi vengono visualizzate informazioni esaustive:

Il resto delle voci nel menu a sinistra è chiaro dal nome; non sono richiesti commenti. Passiamo alla prossima.

2. MENU PRINCIPALE

Diamo un’occhiata agli strumenti del menu principale in ordine. Il grafico interattivo “TradingView” ne ha 15:

  1. Inserendo il nome della coppia di valute con cui lavorerai;
  2. Lasso di tempo;
  3. Tipo di grafico;
  4. Aggiunta di un grafico di un altro strumento (coppia di valute) per il confronto;
  5. Indicatori e strategie;
  6. Modelli di indicatori;
  7. Notifiche (avvisi);
  8. Simulatore di mercato;
  9. Torna indietro / avanti;
  10. Layout grafico;
  11. Salvataggio della grafica nel cloud;
  12. Proprietà / impostazioni del grafico;
  13. Modalità schermo intero;
  14. Immagine dello schermo;
  15. La possibilità di pubblicare un grafico, condividerlo con la comunità dei trader.

Per analogia con il menu di sinistra: quegli strumenti con cui tutto è chiaro, ad esempio screenshot, modalità a schermo intero, passo indietro / avanti, non considereremo in dettaglio. Ma ti diremo di più su quelli più interessanti e utili, come gli indicatori e altri..

Selezione coppia di valute – campo per l’inserimento del nome dello strumento

Lo considereremo utilizzando l’esempio del mercato delle criptovalute sulla coppia di valute ETH / BTC. Per selezionarlo, inizia a inserire la prima lettera della valuta di interesse, dopodiché verrà visualizzato un elenco che ti offrirà tutti gli asset che iniziano con questa lettera.

Sul lato destro della lista, possiamo selezionare gli scambi da cui verranno trasmesse le informazioni sui preventivi. Il marchio FX sono i dati dei broker Forex, la moneta bitcoin sono le quotazioni degli scambi di criptovaluta. Futures, azioni, indici e altri strumenti di trading sono contrassegnati dalle bandiere dei paesi emittenti.

Se sei registrato su un certo scambio, sei interessato alle sue informazioni – puoi “estrarre” i suoi dati per visualizzarli nel grafico. Per il trading in criptovaluta, utilizziamo le informazioni dall’exchange Binance, quindi su TradingVeiw guardiamo i grafici di questo exchange e li confrontiamo con le caratteristiche di altri siti.

Timeframes – intervallo di tempo

Accanto alla scelta della coppia di valute nel menù in alto sono presenti i pulsanti per la selezione del periodo temporale (di seguito – TF). Questo è uno strumento per ordinare il comportamento dei prezzi in un particolare intervallo di tempo. Se selezioni TF per 30 minuti, una barra o una candela verrà disegnata sul grafico per esattamente 30 minuti e quando questo periodo di tempo finisce, inizierà a formarsi una nuova candela.

Per impostazione predefinita, il sistema ha il giorno “D”. È molto importante studiare il comportamento di un asset utilizzando l’analisi tecnica con TF da 1 giorno. Cioè, prima analizziamo il comportamento della valuta in 1 giorno, poi in 4 ore, 1 ora, ecc. Ciò consente di ottenere un’immagine oggettiva generale del movimento dei prezzi, nonché di trovare il punto di ingresso.

Per selezionare rapidamente TF che usi costantemente, fai come con gli strumenti grafici, fai clic sulla stella di fronte ad essa, verrà aggiunta ai tuoi “Preferiti” e verrà visualizzata anche sul pannello rapido.

Tipi di grafici

Il pulsante successivo serve per selezionare il tipo di grafico, configurarne la visualizzazione. Qui puoi scegliere il tipo di programma con cui sei più familiare, più comodo con cui lavorare. Il Forex è più spesso scambiato da barre, nel mercato delle criptovalute – da candele, ad es. la scelta del grafico dipende dal mercato, dalle abitudini, dalle preferenze del trader, nonché dall’asset selezionato. Ci sono molti tipi di grafici in “TradingView”: “Candele giapponesi”, “Candele vuote”, “Barre”, “Grafico a linee”, ecc..

Puoi ridimensionare in dettaglio, visualizzare dove, ad esempio, una barra si è aperta e dove si è chiusa in un determinato periodo di tempo. Più TF, più a livello globale è visibile la variazione del movimento dei prezzi. Nel tempo, imparerai come scegliere un grafico, TF per le tue esigenze, determinare gli strumenti più convenienti. Ma le candele sono la soluzione più popolare.

Strumento Confronta / Aggiungi

Oltre all’asset principale (coppia di valute), puoi selezionare un numero qualsiasi di altri strumenti sul grafico, confrontare il comportamento di queste coppie con quello principale o tra loro. Ad esempio, aggiungiamo al grafico la coppia di valute BTC / USDT dallo scambio di criptovaluta Binance. Ecco come appare il grafico ora:

Questo è molto comodo se lavori con più di una coppia di valute o traccia la dipendenza di quotazioni diverse l’una dall’altra, determinando quale asset scegliere.

Indicatori, strategie e loro modelli

Uno degli strumenti di TradingView più importanti e più richiesti. L’elemento “Built-in” contiene indicatori e strategie che sono stati inizialmente integrati nel grafico. Questi sono indicatori utilizzati dai trader di tutto il mondo. Ad esempio, “Moving Averages”, “Bollinger Bands” sono “classici”.

L’elemento “Pubblico” contiene indicatori creati dai trader stessi, sono ordinati qui in base al numero di Mi piace, molti sono unici. Per aggiungere un indicatore, fai clic su di esso. Aggiungiamo l’indicatore più popolare “Moving Average” al grafico di TradingView. Qui è apparso come un’onda blu liscia:

Per configurarlo, fai clic sul pulsante “Impostazioni” accanto ad esso. Puoi cambiare qualsiasi cosa in essi: dalle capacità stabilite dall’autore (codice sorgente) ai banali colori / stili.

Notifiche (avvisi)

Consente di configurare la ricezione delle notifiche su determinati eventi. Per creare un avviso, è necessario chiamare il menu contestuale facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla sezione richiesta del grafico, fare clic su “Aggiungi avviso”. La soluzione ottimale è impostare un avviso in cui, dal tuo punto di vista, si svolgerà il prezzo

Di conseguenza, viene visualizzato il seguente menu:

Per impostazione predefinita, la coppia di valute che hai selezionato è nelle impostazioni di avviso. È possibile selezionare la condizione “Crossing” (dall’alto verso il basso o dal basso verso l’alto, mentre il prezzo incrocia uno o un altro valore), entrata / uscita dal canale, movimento del prezzo su / giù, ecc. Successivamente, è necessario specificare il valore al quale l’avviso verrà attivato, la frequenza della sua attivazione e il tempo dopo il quale l’avviso smette di funzionare, oppure mettere un segno di spunta davanti al valore “Illimitato”.

Successivamente, è necessario scegliere un metodo di notifica: notifica sonora sulla piattaforma stessa o avviso nell’applicazione, tramite SMS o posta. Gli SMS non arrivano come i normali SMS: per prima cosa è necessario specificare un’e-mail speciale da cui è possibile l’inoltro a un telefono cellulare.

Le notifiche delle app sono molto convenienti: il tuo smartphone consegnerà facilmente la tua notifica in tempo. Lo stesso con la posta elettronica, se l’applicazione di posta è installata sul telefono, non la perderai mai.

Avvisi tramite indicatori

Puoi impostare avvisi in “Tradingview” per qualsiasi strumento grafico o indicatore. Verrà attivato un avviso non appena la linea attraversa il valore specificato.

Il grafico online di TradingVeiw offre molte opportunità, l’importante è provare e sperimentare, e sei sicuro di essere quello giusto per te tra loro. Se non hai abbastanza tempo e ci sono molti avvisi installati, risorse di terze parti verranno in tuo aiuto. Ad esempio, in 3 virgole, puoi configurare un robot che può operare in base agli avvisi che hai impostato. Basta impostare le azioni necessarie che dovrebbe intraprendere quando riceve un avviso e non devi più preoccuparti di perdere la notifica.

Tutto quello che devi fare è accendere il bot e scrivere un codice speciale. Non ci soffermeremo su questo in dettaglio, c’è un articolo-istruzione separato “Come utilizzare i segnali personali di TradingView

Ma questo non è tutto! Se non hai ancora una comprensione completa di come impostare gli avvisi o non hai un abbonamento a pagamento a TradingView, 3commas suggerisce di utilizzare bot con avvisi già preparati: basta scegliere quelli appropriati, testarli e utilizzarli!

Proprietà del grafico

Le impostazioni del grafico hanno questo aspetto:

Per analogia con altri strumenti, puoi personalizzare tutto: dagli stili di design, lo sfondo, il tema dell’interfaccia (chiaro, scuro) al fuso orario e alla sessione, i parametri chiave di trading, le scale, ecc. A proposito, ci sono anche impostazioni di avviso di base..

Archiviazione nel cloud

Puoi sempre salvare la visualizzazione corrente del grafico in un archivio cloud sicuro e protetto. Per impostazione predefinita, il salvataggio automatico viene configurato ogni minuto. Inoltre in questa voce di menu puoi assegnare un nome al grafico corrente.

Pubblicazione di un grafico

Puoi condividere il tuo grafico, previsioni e visione con la comunità di trader. A tale scopo, fare clic sul pulsante “Pubblica”. Nell’ultimo articolo, abbiamo toccato la questione dell’inserimento di dati pertinenti e affidabili durante la registrazione di un account. Tutto è chiaro con la posta elettronica, ma non avevamo bisogno di un numero di telefono in fase di registrazione. Quindi, per pubblicare il programma, sarà già necessario confermarlo. Pertanto, ti consigliamo di inserire immediatamente i dati corretti a cui hai accesso..

Cari amici! In questo articolo, abbiamo coperto il menu a sinistra e in alto del grafico TradingVeiw. Speriamo che il materiale ti sia stato utile. Nel prossimo articolo finale della nostra trilogia TradingView, esamineremo i menu destro e inferiore della piattaforma. E c’è il più interessante – il “Trading Panel”, lo “Strategy Tester” e le funzioni sociali – ciò che ti fa innamorare a prima vista di TradingVeiw. Consiglio il bookmarking o la condivisione sui social network. Su questo dico addio.

Leggi la continuazione

Buona fortuna e buoni profitti!

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me