Suggerimenti del trader per proteggere le valute digitali dai furti

“Se ci fossero meno sempliciotti al mondo, ci sarebbero meno di quelli che vengono definiti astuti e loschi”.

J. Labruyere

Soddisfare

  • Come non perdere le tue risorse crittografiche
  • Crypt regole di archiviazione sicura
  • Conclusione

Come non perdere le tue risorse crittografiche

Negli ultimi due anni, Bitcoin e le criptovalute sono diventati leader in tutto il mondo, soprattutto quando Bitcoin ha raggiunto il massimo storico di $ 20.000 a dicembre 2017, suscitando un enorme interesse pubblico per la criptovaluta e la tecnologia blockchain..

Tutto ciò è dovuto alla tecnologia rivoluzionaria che Bitcoin ha introdotto nel mondo: la prima vera implementazione della tecnologia blockchain si basa su una transazione di pagamento peer-to-peer (P2P) che non coinvolge nel processo intermediari come banche o governi..

Ma sfortunatamente, ha anche attirato l’attenzione di criminali informatici e truffatori di ogni tipo. In effetti, la paura dell’hacking e del furto di portafogli è la principale preoccupazione degli investitori quando si tratta di investire nello spazio delle criptovalute..

Ogni anno milioni di dollari vengono rubati a investitori privati ​​e borse valori. Anche se sembra che le risorse crittografiche siano un incubo per la sicurezza, in realtà non lo sono. Alcune persone trovano solo più difficile mantenere i propri risparmi completamente indipendenti dagli estranei..

Con tutto questo in mente, abbiamo pensato che sarebbe stato utile mettere insieme una guida rapida su come evitare il furto di criptovaluta. Questo articolo ha lo scopo di servire solo come guida per principianti, tuttavia, ti consigliamo anche di fare una ricerca approfondita sull’archiviazione di valuta digitale poiché devi sentirti a tuo agio nella gestione della tua ricchezza..

Diamo un’occhiata ad alcune semplici cose che puoi fare oggi per proteggere le tue risorse crittografiche dai furti..

Crypt regole di archiviazione sicura

1. Fai attenzione alla sicurezza delle tue chiavi private

I portafogli crittografici sono costituiti da due tipi di chiavi: pubblica e privata. In poche parole, è solo una lunga stringa di lettere e numeri. La funzione della tua chiave privata è di consentirti di inviare fondi. È imperativo mantenere questo segreto per tutti tranne coloro che sono autorizzati a spendere o spostare i fondi immagazzinati..

La tua chiave privata è uno strumento per gestire la tua criptovaluta. Qualcuno che lo conosce può usare la tua criptovaluta. Ogni portafoglio bitcoin ti consiglierà di adottare questo approccio. La tua password deve essere difficile da indovinare o decifrare, motivo principale di questa misura.

Quando hai una password complessa, assicurati di non usarla al di fuori del tuo portafoglio o di condividerla con nessuno. Le tue monete dovrebbero essere tenute separate da tutto il resto. Ad esempio, molte persone utilizzano la stessa password per la posta elettronica e il portafoglio. Non commettere questo errore.

2. Sicurezza in Internet

Un altro fattore importante sarà l’utilizzo di una forte protezione antivirus sul tuo computer. Questo è un buon consiglio per tutti, ma particolarmente importante se archivi crypt. Software dannoso e virus sono probabilmente i modi più semplici per perdere i tuoi soldi.

Infine, dovresti sempre fare attenzione ai siti che visiti, nonché alle e-mail e ai link che apri. Ci sono molti truffatori che utilizzano tecniche di phishing. Usano domini falsi simili a quelli esistenti e possono costringerti a inserire i tuoi dati. Questo è un approccio semplice, ma molte persone lo incontrano..

Crea password complesse (lettere maiuscole e minuscole, simboli e numeri) e non scaricare da solo materiale sconosciuto o visitare siti Web non attendibili.

3. Non conservare troppo nei portafogli online

Sono ideali per conservare una piccola quantità che potresti voler utilizzare nella tua vita quotidiana, ma non tutti i tuoi risparmi..

Molti dei portafogli più popolari sono completamente basati su Internet. Ciò significa che non è necessario memorizzare la tua criptovaluta sul tuo computer, unità flash o qualsiasi altro dispositivo fisico..

Questi portafogli hanno molti vantaggi e sono facili da usare. Devi solo accedere al tuo account e il gioco è fatto. Non c’è il rischio di un problema tecnico che potrebbe portare alla perdita, che è un altro vantaggio dell’utilizzo di portafogli web per il tuo BTC.

Tuttavia, tali soluzioni sono più vulnerabili delle alternative. Esiste un rischio maggiore di essere violati con i portafogli online rispetto ai dispositivi fisici. Con tutti gli account, sostanzialmente rinunci al controllo sulle tue partecipazioni crittografiche per flessibilità. Ci sono sempre stati problemi con questo tipo di piattaforma. Alcuni portafogli sono stati violati e i clienti hanno perso tutti i loro soldi.

4. La cella frigorifera fornisce una migliore protezione

Uno dei modi migliori per immagazzinare grandi quantità di crypt è optare per la cosiddetta opzione “cold storage”. Ciò significa che tutto sarà archiviato su un dispositivo fisico non connesso a Internet. Un buon esempio potrebbe essere un’unità flash USB, ma ci sono altre opzioni come carta e portafogli audio..

Il vantaggio principale della conservazione a freddo è che il tuo portafoglio è offline. Nessuno può connettersi ad esso e provare ad hackerarlo. È considerato il modo più sicuro per archiviare i tuoi risparmi crittografici..

La combinazione di un portafoglio online che copre le tue esigenze a breve termine e celle frigorifere per il resto è un’idea migliore..

5. Creare backup regolari

Questo è necessario se vuoi eliminare il rischio di perdere le tue risorse crittografiche per diversi motivi. Ad esempio, se il dispositivo che stai utilizzando si guasta per qualsiasi motivo, un backup affidabile potrebbe essere l’unico modo per recuperare i tuoi soldi..

Anche se qualcuno ruba il tuo computer, dispositivo mobile o USB, puoi sempre utilizzare un nuovo backup per recuperare i tuoi fondi crittografici..

Usa più dispositivi per archiviare i tuoi backup in modo da non fare affidamento su un solo posto. Dovresti mirare ad almeno 2-3 posizioni sicure.

È anche una buona idea crittografare i backup, soprattutto se li archivi online. Se lo fai bene, sarai al sicuro anche se qualcuno riesce a rubarli. Non potranno accedere direttamente alla tua chiave.

6. Aggiorna il tuo software regolarmente

Come con qualsiasi software, il portafoglio che utilizzi verrà aggiornato di volta in volta. Questo viene fatto per diversi motivi e uno di questi è garantire la sicurezza del portafoglio bitcoin di ogni cliente..

Se perdi uno o due aggiornamenti, i tuoi soldi saranno vulnerabili.

L’ultima versione del software è la migliore protezione, quindi tienilo a mente e aggiorna regolarmente tutti i programmi associati al tuo archivio crittografico.

7. Aggiungi ulteriore crittografia al tuo portafoglio

Un altro passo importante sarebbe crittografare il tuo portafoglio o aggiungere una password per chiunque cerchi di prelevare denaro. Questo aggiunge un ulteriore livello di sicurezza perché sarai l’unico che può farlo..

Ovviamente, devi seguire tutte le regole di base per creare e memorizzare la tua password. Usa un codice di lettere e numeri rigoroso per iniziare. Non cercare nulla di ovvio che le persone potrebbero indovinare..

Idealmente, dovresti ricordare la tua password in modo da non doverla scrivere. Se decidi di scriverlo, conservalo in un luogo sicuro e non condividerlo con nessun altro..

8. Autenticazione a due fattori

Una delle migliori linee di difesa è l’utilizzo dell’autenticazione a due fattori. L’intero sistema è piuttosto semplice. Se vuoi accedere al tuo portafoglio, devi avere le chiavi e la password, oltre a confermare tramite un altro dispositivo che sei il proprietario dell’account. Di solito è il tuo telefono cellulare, ma può essere qualsiasi dispositivo.

L’autenticazione a due fattori è offerta da molti dei portafogli Bitcoin esistenti sul mercato. Anche se non lo hai come opzione, puoi sempre utilizzare software aggiuntivo per proteggere i tuoi soldi. Basta installare e accoppiare il tuo dispositivo mobile con esso.

9. Firma multipla

Un’altra misura di sicurezza molto efficace è la protezione multi-firma. Fondamentalmente, puoi formare un gruppo di persone di cui ti fidi. Il numero più comune è compreso tra 3 e 5. Di conseguenza, se un membro del gruppo decide di prelevare o inviare denaro a un altro portafoglio, la transazione deve essere verificata da altri membri.

Questo rende estremamente difficile rubare i tuoi soldi. Anche se un utente malintenzionato entra nel tuo account e ottiene l’accesso ai tuoi fondi, dovrà comunque ottenere l’autorizzazione dagli altri membri del tuo gruppo..

10. Non vantarti delle tue risorse

Infine, non lasciarti ingannare. Questo potrebbe metterti in pericolo. Se nessuno sa del tuo accumulo di risorse crittografiche, sei più sicuro che se tutti lo sapessero. Nel corso degli anni, ci sono stati molti esempi di noti investitori o commercianti di valuta digitale che sono caduti preda di estorsioni o riscatti allentando il loro linguaggio. Sii ragionevole. E in quale moneta investire per il portafoglio di investimento iniziale – decidi tu stesso, in base all’opinione dei professionisti.

Conclusione

Potrebbe non essere necessario implementare tutte le misure di cui sopra per proteggere le tue monete. Le basi sono un buon inizio e se aggiungi un ulteriore livello di protezione, non avrai un altro mal di testa..

Ovviamente, più risorse crittografiche hai, maggiore è lo sforzo che devi dedicare alla loro protezione..

Se hai intenzione di immagazzinare molti soldi nel tuo portafoglio, ti consigliamo di aggiungere almeno un paio di reti di sicurezza in modo da non avere problemi. E anche se hai solo una piccola quantità, non ci sono ancora grossi svantaggi nel prendere queste precauzioni..

La sicurezza prima di tutto è un buon motto con cui vivere!

Disclaimer. Le informazioni fornite non costituiscono una consulenza finanziaria e sono presentate a scopo didattico. Questo post esprime l’opinione personale dell’autore, non deve coincidere con l’opinione dell’amministrazione di 3commas.io.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
map