“Ad essere sincero, ora mi dispiace davvero che abbiamo adottato il termine” contratto intelligente “. Avrei dovuto chiamarli più noiosi e tecnici. Forse qualcosa come “script permanenti”.

Vitalik Buterin

Ciao, oggi ti racconto una storia su Masha e Sergey. Come un contratto intelligente li aiuterebbe. Sergey vuole trasferirsi da San Pietroburgo a Mosca e quindi cerca un appartamento nella capitale. Vuole affittarla.

Dopo una lunga ricerca, trova un’opzione normale. Masha affitta la sua capanna in centro per soli 30mila rubli. Tuttavia, stabilisce le condizioni: un appartamento può essere affittato solo da un giovane senza cattive abitudini, russo di nazionalità, senza famiglia e animali domestici..

Poiché Masha e Sergey sono estranei, è difficile per loro fidarsi l’uno dell’altro. Masha teme che Sergei possa cambiare idea e non pagare. Sergey pensa che Masha sia una specie di truffatore che vuole tagliargli i soldi.

Il problema viene risolto in diversi modi:

  1. Puoi firmare un lungo contratto, che includerà i dati del passaporto e tutti gli accordi. Ma Sergei è comunque a rischio: deve pagare un anticipo a uno sconosciuto.
  2. Puoi concludere un contratto utilizzando intermediari. Si assumeranno tutti i rischi, ma allo stesso tempo Masha e Sergey dovranno pagare una commissione sostanziosa. Questa è una perdita di denaro!

Cosa succede se…?

Immagina se la nostra coppia avesse uno smart contract, cioè un sistema che avesse già regole rigide. Approssimativamente come segue:

  1. Creiamo un magazzino indipendente. Tutti possono mettere lì, ma non possono prendere.
  2. Sergey mette il pagamento per l’appartamento in questo magazzino.
  3. Masha vi mette le “chiavi digitali” per accedere all’appartamento.
  4. Quindi Sergey riceve una “chiave digitale” e Masha riceve la conferma della ricezione di un pagamento anticipato da Sergey.
  5. Quando Sergei si trasferisce in un appartamento, Masha riceve dei soldi.
  6. Se Sergey non può aprire l’appartamento (la chiave non si adatta), gli viene restituito il pagamento anticipato.
  7. Se Sergey decide di rifiutarsi di affittare un appartamento, Masha riceve un forfait e Sergey – il resto del pagamento anticipato.

Inoltre, l’azione di un tale contratto termina, Sergey e Masha possono continuare la loro relazione. Nota che tutte le fasi sono protette da un algoritmo. Non è necessario pagare commissioni agli intermediari.

Amici! In effetti, ti ho fatto un esempio di come funziona uno smart contract! Un contratto simile sta operando con successo nella rete Ethereum. Il funzionamento di uno smart contract si basa sulla tecnologia blockchain.

Figura 005 Contratti intelligenti

Di cosa tratta questo articolo?

In questo articolo, spiegherò come sono nati i contratti intelligenti, l’ambiente in cui funzionano e come funzionano. Fornirò un elenco dei pro e dei contro dei contratti intelligenti, un esempio di contratto intelligente e ti dirò anche in quali aree vengono utilizzati e in che modo differiscono dai contratti ordinari.

Soddisfare

  1. Come sono apparsi i contratti intelligenti
  2. Dove gli smart contract possono funzionare
  3. Come funzionano i contratti intelligenti
  4. Pro e contro dei contratti intelligenti
  5. Come appare il codice del contratto intelligente
  6. In quali aree vengono utilizzati gli smart contract?
  7. In che modo i contratti intelligenti differiscono da quelli ordinari
  8. Riassumendo
  9. Come sono apparsi i contratti intelligenti

L’idea dei contratti intelligenti è venuta a Nick Szabo nel secolo scorso. Molto prima che apparissero le prime criptovalute. Tuttavia, la sua implementazione non era possibile senza la nascita della tecnologia blockchain. Si è scoperto che blockchain e contratti intelligenti sono partner naturali.

La vera nascita degli smart contract è avvenuta nel 2013, quando sono apparse la valuta digitale Ethereum e la rete blockchain con lo stesso nome. Quindi è diventato chiaro quanto possano essere utili i contratti intelligenti. Come nella storia di Sergei e Masha.

D’ora in poi, gli sviluppatori hanno l’opportunità di creare le proprie applicazioni senza avviare la loro rete blockchain. Per questo, tutti amano la rete Ethereum e il suo sviluppatore Vitalik Buterin.

A proposito, questo ragazzo intelligente è nato in Russia, a Kolomna. Tuttavia, nei difficili anni ’90, la sua famiglia ha deciso di partire per il Canada. Vitalik era lì all’età di sei anni.

  1. Dove gli smart contract possono funzionare

Ci saranno alcuni termini difficili ora. Non c’è altro modo per descrivere il lavoro degli smart contract..

Essere consapevoli del fatto che lo sviluppo di contratti intelligenti e il loro monitoraggio richiedono le seguenti condizioni:

  • crittografia asimmetrica richiesta (per firma digitale),
  • necessitano di database aperti per condurre transazioni,
  • il fattore umano deve essere escluso dall’intero sistema (sono adatte reti bitcoin ed ethereum),
  • i contratti devono essere eseguiti in modo decentralizzato.

In effetti, niente di complicato. Tutte e quattro le condizioni sono soddisfatte, ad esempio, sulla rete Ethereum.

  1. Come funzionano inteligente-contratti

Come ho notato sopra, blockchain e smart contract sono praticamente “gemelli siamesi”. Dopotutto, il codice e gli algoritmi del contratto devono essere scritti da qualche parte.

Pertanto, i contratti intelligenti funzionano in questo modo:

  1. Innanzitutto, viene eseguita una transazione, che viene inviata ai nodi. I nodi sono una rete peer-to-peer.
  2. Successivamente, lo smart contract inizia a controllare le firme delle parti coinvolte, quindi viene verificato l’adempimento di tutti i termini del contratto..
  3. L’azione successiva dell’intero sistema dipende da come è andato il test. In ogni caso la transazione è conclusa (con esito positivo o negativo). I beni vengono distribuiti tra le parti. Ad esempio, se le condizioni del contratto non sono state soddisfatte, il sistema assegna le sanzioni alla parte responsabile. L’accesso alle risorse è limitato.

Ho delineato come funziona uno smart contract standard su Ethereum. Non pensare che l’algoritmo sia completamente gratuito. Ad esempio, nella rete Ethereum, gli smart contract richiedono un certo numero di elementi, che vengono chiamati “gas”. Se non c’è abbastanza gas, peccato.

A proposito, tienilo a mente quando crei i tuoi contratti intelligenti..

  1. Pro e contro dei contratti intelligenti

Vantaggi dell’utilizzo di contratti intelligenti:

  1. Dalla storia di Sergey e Masha, possiamo concludere che i contratti intelligenti non hanno bisogno di alcun tipo di intermediari.
  2. I contratti intelligenti sono assolutamente sicuri, perché il contratto è archiviato crittografato.
  3. I contratti intelligenti sono altamente affidabili in quanto tutti i documenti sono duplicati sulla rete blockchain.
  4. La tecnologia fa risparmiare perché non necessita di intermediari.
  5. Tutto avviene automaticamente. Elimina il fattore umano, ad esempio gli errori durante la compilazione manuale dei moduli.

Naturalmente, ogni bella copertina ha il suo rovescio. Ci sono degli svantaggi nei contratti intelligenti. Di solito, gli esperti evidenziano i seguenti svantaggi:

  1. Il codice dei contratti intelligenti potrebbe contenere errori.
  2. I contratti intelligenti non sono ancora stati legalmente legalizzati nella maggior parte dei paesi del mondo, inclusi Stati Uniti, Russia e UE.
  3. Sebbene le stesse transazioni di contratti intelligenti siano economicamente vantaggiose, lo stato le tasserà non appena verranno legalizzate..
  4. I contratti mancano di flessibilità. Non possono essere modificati, ecc..
  5. I contratti intelligenti hanno un registro aperto. Sorge un problema di riservatezza bancaria.
  6. I contratti intelligenti non sono sempre veloci da elaborare.
  7. C’è un problema di oracoli.

Ti parlerò dell’ultimo problema separatamente. Si ritiene generalmente che questo sia il principale “problema” degli smart contract. In breve: i contratti intelligenti richiedono agenti esterni che devono convalidare i dati ricevuti dall’esterno. Questi possono essere dispositivi di misurazione, partecipanti alla rete blockchain, sistemi integrati nella blockchain, ecc. Il problema sta nella scelta di questi agenti, nella loro differenziazione, indipendenza e affidabilità delle informazioni fornite.

Naturalmente, lo sviluppo della tecnologia degli smart contract continua, quindi si può sperare che in futuro tutti i “contro” possano essere in qualche modo eliminati.

  1. Come appare il codice del contratto intelligente

Se non conosci i linguaggi di programmazione, forse puoi tranquillamente saltare questa sezione. Tuttavia, si tratterà del codice dei contratti intelligenti. Dopotutto, in sostanza, un contratto è solo un codice di programma. I contratti intelligenti di Ethereum sono scritti in un linguaggio appositamente sviluppato: Solidity. Tuttavia, con lo sviluppo della tecnologia blockchain, la possibilità di scrivere un contratto intelligente è apparsa in quasi tutte le lingue, devi solo assicurarti che la blockchain della tua rete lo supporti..

Il contratto intelligente più semplice è un insieme di condizioni. Come quelli usati nell’istruzione if. L’operatore riceve una variabile come input, a seconda del valore di cui esegue determinate azioni.

Se sei bravo a programmare, puoi creare il tuo contratto intelligente. Non ci sono difficoltà fondamentali qui. E Internet è pieno di manuali e istruzioni dettagliate su come farlo..

  1. In quali aree vengono utilizzati gli smart contract?

Qui recentemente è avvenuta una vera rivoluzione. I contratti intelligenti hanno mostrato i loro reali vantaggi. Risparmiano tempo e denaro per le grandi aziende.

la logistica

La burocrazia regna sovrana nella logistica. Ma un contratto intelligente prende facilmente il sopravvento. Dopotutto, ora puoi ridurre significativamente il lavoro di ufficio e rimuovere il fattore umano dalla catena di approvvigionamento. I dipendenti vengono ridimensionati, sostituiti dai computer.

Blockchain e contratti intelligenti riducono i costi durante lo spostamento delle merci. Riduce anche la possibilità di frode, come la contraffazione. Dopotutto, come ho detto sopra, la sicurezza è un grande vantaggio degli smart contract..

I contratti intelligenti vengono implementati da grandi porti, catene di vendita al dettaglio e banche.

Compensazione

In particolare nel settore bancario, i contratti intelligenti vengono utilizzati attivamente nella compensazione. Cos’è? Questo è un processo di vari tipi di accordi tra le banche ei loro clienti. Devi compilare molte scartoffie e controllare un gran numero di condizioni. È chiaro che i contratti intelligenti possono aiutare seriamente in questo..

Pensa tu stesso quanto può essere ridotto il lavoro manuale nella pulizia! È vero, i normali impiegati di banca potrebbero non essere contenti di questo – dopotutto, è probabile che vengano licenziati. D’altra parte, possono essere trasferiti a lavori più creativi (nella misura in cui le banche generalmente hanno “lavoro creativo”).

Negozi online

Naturalmente, i contratti intelligenti sono anche molto utili per le transazioni a lunga distanza. Nella storia di Sergei e Masha, che ho raccontato sopra, il problema principale era la lontananza delle due parti contraenti l’una dall’altra. Problema di fiducia, per così dire. Ma un contratto intelligente elimina naturalmente questo problema. Capisci tu stesso come ciò avvenga: tutto è controllato e controllato automaticamente dal sistema senza la partecipazione di intermediari.

La medicina

Una vasta applicazione della blockchain è prevista in medicina. Ad esempio, puoi migliorare la sicurezza dell’archiviazione delle cartelle cliniche dei clienti. È possibile limitare la visualizzazione dei record: consentire l’accesso alla storia medica solo dopo aver fornito una chiave digitale dal cliente e dal suo medico curante.

D’altra parte, le informazioni sulla blockchain possono essere utilizzate per condurre ricerche, dove l’identità di pazienti specifici non verrà rivelata. Sarà anche possibile pagare le informazioni sui clienti utilizzando contratti intelligenti..

  1. In che modo i contratti intelligenti differiscono da quelli ordinari

In modo da capire esattamente in che modo uno smart contract differisce da un normale contratto cartaceo. È piuttosto semplice. Uno smart contract è un documento digitale, non cartaceo. È memorizzato sulla blockchain. Un contratto ordinario è protetto da leggi e regolamenti. Il linguaggio legale viene utilizzato per redigere contratti ordinari e il codice viene utilizzato per contratti intelligenti.

Certo, i contratti intelligenti sono più sicuri e non richiedono intermediari. I contratti intelligenti non possono essere modificati, ma i contratti cartacei sì. Vale anche la pena notare che le transazioni che utilizzano contratti intelligenti sono spesso più veloci..

  1. Riassumendo

Quindi, oggi i contratti intelligenti stanno già iniziando a essere utilizzati in sanità, logistica, acquisti online e servizi bancari. La maggior parte dei paesi del mondo non ha ancora adottato leggi che li legalizzerebbero, ma su questo si può contare.

Risultati:

  • i contratti intelligenti hanno iniziato a funzionare solo cinque anni fa,
  • operano su reti blockchain come Ethereum,
  • hanno pro e contro,
  • uno smart contract è un codice in un linguaggio di programmazione specifico,
  • sono utilizzati in logistica, finanza e sanità.

In generale, i contratti intelligenti salveranno la civiltà umana da una parte significativa del flusso di lavoro cartaceo e proteggeranno le aziende da errori umani e truffatori..

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me