Crypto Arbitrage Trading Guide

L’arbitraggio crittografico non può essere descritto come un famoso metodo di trading tra i trader. Tuttavia, è una delle opzioni a più basso rischio che non richiede sforzi significativi. Inoltre, esiste un vasto numero di bot e software che possono aiutare i trader. Se vuoi saperne di più su questo metodo, il nostro articolo è per te. 

Arbitraggio di criptovaluta: significato

L’arbitraggio di criptovaluta è una delle opzioni per fare soldi. L’idea dell’arbitraggio sta nel trarre vantaggio dalle inefficienze del mercato.

Se c’è una differenza nel prezzo di un asset su diverse borse, un trader può trarre profitto dall’acquisto e dalla vendita in diversi mercati. La differenza di tassi diventerà la ricompensa di un trader. Questo approccio funziona per qualsiasi titolo che abbia prezzi diversi almeno in due scambi (l’arbitraggio crittografico è disponibile anche all’interno dello stesso scambio). Puoi anche utilizzare l’arbitraggio per valute internazionali, metalli, ecc. 

Libro degli ordini: definizione

Un portafoglio ordini di scambio è un elemento fondamentale dell’arbitraggio delle attività. Il book degli ordini è un elenco automatico o manuale degli ordini di acquisto e vendita correnti per un asset. Puoi guardare il video su come funziona un Order-Book:

Il portafoglio ordini ha quattro termini essenziali di cui dovresti essere a conoscenza. Si tratta di offerta, domanda, importo e prezzo. L’importo e il prezzo mostrano il numero di unità da scambiare a un prezzo specifico. 

Indipendentemente dalla piattaforma di scambio su cui fai trading, vedrai sempre due lati dell’offerta e degli ordini richiesti. Sono utilizzati per valutare l’interesse a posizioni di acquisto / vendita di una particolare criptovaluta. Le offerte rappresentano gli ordini di acquisto, quindi, quanto ea quale prezzo un trader vuole acquistare. Il lato domanda mostra gli ordini di vendita. 

Lato Compravendita

Sebbene questo approccio al trading non sia troppo complicato, vale la pena conoscere alcune cose essenziali. 

Come funziona l’arbitraggio di Crypto Trading?

Consideriamo passo dopo passo il trading di arbitraggio: 

  1. Trova una criptovaluta negoziata su almeno due exchange (è anche possibile fare arbitraggio su un singolo exchange, ma è più facile considerarne due differenti). 
  2. Raccogli gli ordini da entrambe le piattaforme per valutare l’interesse dei trader. 
  3. Confronta le opportunità su entrambi gli scambi e trova la correlazione perfetta tra loro.
  4. Acquista l’asset in borsa con il prezzo più basso. 
  5. Ritira la criptovaluta sul secondo scambio. 
  6. Vendi la criptovaluta al secondo scambio. 
  7. Continua a comprare e vendere fino al termine della correlazione scelta. 

Per ulteriori informazioni, guarda la guida video

Posso trovare opportunità di arbitraggio crittografico quest’anno?

Sebbene l’arbitraggio di criptovaluta sia cambiato in modo significativo, è ancora una strategia redditizia che può portare a vantaggi se applicato correttamente. 

L’importo che guadagni dipenderà anche dal numero di ordini che effettui. Secondo stime recenti, uno scambio sulle piattaforme Kraken e Binance potrebbe portare un profitto medio di $ 15. Quest’anno puoi aspettarti uno spread dello 0,2% -2,5%, con un vantaggio approssimativo compreso tra $ 10 e $ 50. Immagina di guadagnare in media $ 15. Se trovi una criptovaluta con un numero significativo di opportunità, puoi guadagnare fino a $ 150 al giorno. 

Per rendere le tue operazioni più redditizie e veloci, puoi utilizzare 3Commas bot. Ha collaborato con Binance e supporta un’ampia gamma di scambi. 3Commas fornisce una vasta gamma di servizi, da analisi standard e bot automatizzati a portafogli di back-test e monitoraggio dei portafogli di altri utenti. 

Semplice & Arbitraggio triangolare

L’arbitraggio crittografico ha diversi tipi. Inizieremo con i più comuni. Gli approcci semplici e triangolari hanno una differenza significativa. Applicando il metodo semplice, acquisti e vendi una valuta, di solito su due borse. Quando si utilizza l’arbitraggio triangolare, è necessario gestire tre criptovalute, ma è possibile utilizzare un’unica piattaforma. Tuttavia, un modo semplice è più comodo di quello triangolare. 

Arbitraggio triangolare di criptovaluta

Un arbitraggio triangolare può anche essere chiamato arbitraggio cross-currency e arbitraggio a tre punti. Può avvenire su uno o più scambi. Come puoi capire dal nome dell’approccio, questo arbitraggio collega tre asset. L’idea è semplice: scambia la prima valuta con la seconda, la seconda con la terza e alla fine la terza con la prima. 

Guarda lo schema qui sotto per cogliere l’idea. 

triangolo crittografico arbitraggio

Ci sono 5 passaggi da seguire nel trading di arbitraggio triangolare:

  1. Trova tre risorse che possono essere facilmente arbitrate. 
  2. Scegli la criptovaluta con cui vorresti finire. 
  3. Scambialo con una seconda risorsa crittografica. Dovrebbe connettersi alla prima e alla terza valuta. 
  4. Scambia la seconda criptovaluta con la terza. 
  5. Converti la terza valuta nella prima. 

Il vantaggio principale è che in tutte le operazioni triangolari, un trader ottiene un profitto senza rischi non appena viene eseguita la seconda operazione. Tuttavia, questo tipo di arbitraggio è raro. Inoltre, non è facile. Pertanto, i trader preferiscono utilizzare bot e software. Inoltre, poiché devi gestire tre criptovalute, il tuo capitale dovrebbe essere abbastanza grande. 

Cos’è l’arbitraggio statistico?

L’arbitraggio statistico è l’approccio più complicato. Richiede molti calcoli matematici e capacità analitiche eccezionali. Ecco perché i trader utilizzano principalmente robot che forniscono tutti i calcoli necessari. 

Quando fanno trading di arbitraggio statistico, i trader aprono posizioni corte e lunghe allo stesso tempo. Questo tipo di arbitraggio fornisce un grado di rischio poiché si basa sui significati storici dei prezzi. Tuttavia, il prezzo non ripete mai i movimenti precedenti con una precisione del 100%. 

Per lo più, l’arbitraggio statistico utilizza modelli di ritorno alla media. I trader investono in portafogli altamente diversificati con molti titoli (che crescono fino a migliaia). È un tipo di finanziamento a breve termine che va da pochi secondi a diversi giorni. 

L’approccio di cointegrazione è il fulcro di una relazione di ripristino della media tra due criptovalute. Consideriamo un famoso semplice esempio. 

Immagina di avere un uomo e un cane. L’uomo sta tornando da un bar. Il cane sta andando in giro. I loro percorsi sono altamente imprevedibili. E se fosse il cane dell’uomo? Quindi, si muoveranno ancora in modo casuale ma entro una distanza particolare l’uno dall’altro. 

Alcune coppie hanno una relazione di ripristino della media. Ad esempio, Ethereum ed Ethereum Classic. L’ultimo è stato creato tramite un fork di Ethereum. Sebbene siano risorse crittografiche separate, Ethereum Classic è solo un derivato di Ethereum. 

Un altro esempio è Monero e ZCash. Queste risorse crittografiche hanno la stessa idea. Sono stati creati per fornire transazioni anonime. Nessuno di loro è stato offerto tramite ICO. Inoltre, Monero e ZCash forniscono le migliori funzionalità per la privacy. 

Migliori scambi per Crypto Arbitrage

Sapere come fare trading sull’arbitraggio non è il passo finale per il tuo successo. È fondamentale scegliere uno scambio di criptovaluta affidabile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo di Binance per un trading di successo, leggi il nostro articolo Come fare trading su Binance.

Quali sono le caratteristiche principali di uno scambio affidabile? Innanzitutto, avrebbe dovuto operare sul mercato da almeno diversi anni. In secondo luogo, dovrebbe addebitare commissioni basse. Se devi affrontare commissioni enormi, tutti i tuoi guadagni scompariranno. Terzo, dovrebbe fornire un alto livello di sicurezza. Per scoprire quanto è sicuro, controlla i rapporti sugli attacchi di hacking. 

Se trovi uno scambio che sembra essere a basso costo, non fare mai affidamento solo sul prezzo. Potrebbe costare tutto il tuo capitale. Inoltre, dovresti controllare le recensioni di altri utenti che dovrebbero fornire informazioni accurate. 

Ci sono alcuni scambi che si sono dimostrati affidabili. Consideriamo i più famosi: Binance, Coinbase e Bitfinex:

  • Binance. Binance è, senza dubbio, l’exchange di criptovalute più famoso. Fa pagare commissioni relativamente basse ed è una delle piattaforme più sicure per il trading. Binance opera in tutto il mondo, il che dimostra la sua affidabilità. Se vuoi sapere come usare Binance per un trading di successo, leggi l’articolo Come fare trading su Binance.
  • Bitfinex. Bitfinex è una delle principali piattaforme crittografiche che offre una comoda interfaccia e supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 ai suoi clienti. Inoltre, puoi personalizzare l’interfaccia dell’app, che servirà ai tuoi scopi. Questa piattaforma offre un account demo che puoi utilizzare per testare le strategie di trading. Sul sito web, puoi trovare il prezzo e il volume degli scambi per le monete.
  • Coinbase. Coinbase è un’altra società di scambio di risorse digitali al mondo. Offre una piattaforma per l’acquisto e la vendita di criptovalute. È anche una delle piattaforme più sicure che gestisce fondi significativi e fornisce un alto livello di sicurezza per proteggere i fondi dei suoi clienti.

Crypto Arbitrage: commissioni da pagare

Molti trader, in particolare i neofiti, contano solo il profitto che otterranno dalle operazioni di successo. Tuttavia, dimenticano i costi che dovranno affrontare. Le commissioni possono assorbire una buona parte dei tuoi guadagni senza che te ne accorga. Consideriamo quali costi potresti dover affrontare. 

Commissione di deposito / prelievo Fiat

È la commissione più comune applicata a qualsiasi operazione di mercato. La commissione viene addebitata da uno scambio quando depositi e ritiri fondi sul tuo conto bancario o su una carta di credito. È improbabile che troverai uno scambio che non addebiti questo tipo di commissione. Pertanto, dovresti mirare a trovare la commissione più bassa. 

L’ammontare della commissione dipenderà dal metodo di pagamento. Se utilizzi una carta di credito, la transazione avverrà immediatamente. Tuttavia, il costo è il più grande. Molti exchange e broker utilizzano un bonifico bancario. È un po ‘più lento, ma anche la tariffa è inferiore. In caso di deposito diretto, pagherai la quota più piccola. Allo stesso tempo, il tempo della transazione aumenterà in modo significativo. 

Costo della transazione

Esistono tre tipi principali di commissioni di transazione. Si tratta di una tariffa fissa, una commissione del produttore e una commissione dell’acquirente. Una tariffa fissa non cambia per quanto riguarda la risorsa, il volume e i registri degli ordini. Se vuoi eseguire lo scambio immediatamente, paghi una commissione per l’acquirente. Se le condizioni di mercato non corrispondono alle tue aspettative, puoi aspettare un po ‘di tempo per la corrispondenza perfetta. Quindi pagherai una commissione del produttore che di solito supera la commissione del beneficiario di 2-3 volte. 

Deposito / prelievo di criptovaluta

È pratica comune che gli scambi non addebitino commissioni se depositi criptovalute. Tuttavia, se l’exchange deve creare un nuovo indirizzo per la tua risorsa, dovrai pagare una commissione. 

La commissione di prelievo non è sempre presente. Cambia a seconda dello scambio su cui fai trading. Alcune piattaforme di scambio non addebitano questa commissione. 

Come ridurre le commissioni

Ecco i nostri consigli:

  • Se trovi una corrispondenza perfetta tra due asset, il tuo ordine verrà eseguito senza ritardi. Pertanto, non dovrai pagare commissioni. 
  • Un altro suggerimento ovvio è quello di utilizzare scambi di criptovaluta che addebitano commissioni basse o non le applicano affatto. Leggi i termini & condizioni attentamente per essere consapevoli di qualsiasi possibile commissione che lo scambio potrebbe addebitarti.
  • Alcuni scambi non addebitano commissioni se ritiri monete. Tuttavia, di solito applicano commissioni se si desidera prelevare valuta fiat.
  • La commissione sulla carta di credito è la più grande tra le altre. Quindi, per avere transazioni veloci ma non così costose, scegli il bonifico bancario.
  • Se trovi uno scambio con la transazione di deposito, hai la possibilità di abbassare le commissioni che dovrai pagare. 

Software Crypto Arbitrage & Robot

Sebbene l’arbitraggio crittografico sembri un affare facile, presenta alcune insidie ​​che puoi incontrare. Pertanto, anche i trader professionisti utilizzano diversi software e robot che li aiutano a effettuare ordini e trovare abbinamenti di asset perfetti. Fortunatamente, esiste una vasta gamma di software che semplifica notevolmente il percorso del trader. 

Come funziona un bot di Crypto Arbitrage?

I bot servono a due scopi principali. In primo luogo, possono limitare la quantità di lavoro noioso per un trader. Quindi, dando loro il tempo di cercare un’opportunità perfetta. In secondo luogo, sono impostati per battere il mercato e trarne profitto regolarmente. 

Un bot di cripto arbitraggio è un insieme di istruzioni basate sulle condizioni di mercato. Non appena vengono soddisfatte, il bot esegue operazioni senza la partecipazione di un individuo. 

I robot di arbitraggio crittografico sono programmati per trovare discrepanze di prezzo tra diversi mercati o scambi. Possono essere impostati per diversi tipi di arbitraggio. Pertanto, seguono strategie diverse per servire gli obiettivi del trader. 

Software Crypto Arbitrage

Il software di arbitraggio crittografico viene utilizzato principalmente per creare la tua strategia di trading o un bot senza abilità di codifica specifiche. Le strategie si basano su indicatori particolari. Il software è uno strumento più complicato e completo per l’arbitraggio crittografico rispetto ai robot, poiché i robot sono solo una parte di essi. 

Arbitraggio crittografico automatizzato. È possibile?

L’arbitraggio automatizzato diventa sempre più popolare in quanto è più accurato (se le impostazioni sono corrette) e fa risparmiare tempo ai trader. Esistono molte piattaforme e robot che forniscono segnali di trading o eseguono anche operazioni a condizioni specifiche, ma i trader possono implementare i propri Expert Advisors se hanno familiarità con la codifica. 

Crypto Arbitrage: piattaforme e monitor

La piattaforma di cripto arbitraggio e il software di monitoraggio vengono utilizzati dai trader per trovare opportunità di arbitraggio tra alcune criptovalute e altcoin e diversi scambi di criptovalute in modalità in tempo reale. Supportano anche l’uso di molte strategie di arbitraggio e gestione della liquidità e aiutano i trader a seguire le condizioni di mercato all’interno di un’unica app. 

Le piattaforme di arbitraggio sono sviluppate per connettere acquirenti e venditori. Tali piattaforme forniscono trading su diverse borse, di solito differiscono e hanno un gran numero di metodi di pagamento. Inoltre, alcune piattaforme offrono ulteriori modi per ottenere premi. Ad esempio, Paxful offre un premio su diversi metodi di pagamento. Inoltre, puoi eseguire arbitraggio crittografico nei mercati di diversi paesi. Ad esempio, se vendi BTC, puoi trovare un mercato in cui BTC è più difficile da acquistare, quindi il suo prezzo è più alto. 

3Commas è un altro esempio. È un terminale di trading e dispone di bot che forniscono un’ampia varietà di strumenti per il trading di successo. 

BTC: Let’s Arbitrage

Consideriamo come puoi arbitrare la prima criptovaluta, BTC. 

Arbitraggio semplice

Considereremo due scambi: Bitstamp e Coinbase. 

Il prezzo di Bitcoin su Bitstamp è $ 9.224,13, su CoinBase è $ 8.165,15. Come possiamo vedere, la differenza è di circa $ 1.059. 

  • Passo 1. Immagina di acquistare 100 BTC su Bitstamp per $ 8.165,15. Pertanto, spendi $ 816.150. Coinbase
  • Passo 2. Trasferisci monete a Coinbase.
  • Passaggio 3. Vendi 100 BTC su Coinbase per 9.224.13. Quindi, guadagni $ 924.130. Bitstamp
  • Passaggio 4. Sottrai $ 816.150 da $ 924.130. Il tuo profitto è 107.980.

Tuttavia, dovresti ricordare le commissioni che ti potrebbero essere addebitate per il deposito e il prelievo. 

Arbitraggio triangolare BTC

Immagina di fare trading su una borsa. Prendiamo tre popolari criptovalute. Sono Bitcoin, Ethereum e BNB (Binance Coin). L’idea principale del trading triangolare è che finisci con la criptovaluta con cui hai iniziato. 

Negoziamo Bitcoin. Per calcolare il profitto che otterrai dall’arbitraggio triangolare, dovrai calcolare l’offerta e chiedere i prezzi per tutte e tre le coppie. Indovina i tassi di cambio per BTC / BNB sono pari a 462,963, BTC / ETH – 48,9809, ETH / USDT – 148,94 e BNB / USDT – 15,37. Dobbiamo includere il tasso di USDT perché non abbiamo un tasso di cambio per la coppia BNB / ETH.

Cosa abbiamo? Scamberemo 1 BTC in ETH con il prezzo di offerta di 48.809 ETH. Quindi scambieremmo il risultato con USDT e BNB (48.809 ETH = 472,9747 BNB). L’ultimo passaggio è scambiare BNB in ​​BTC (472,9747 BNB = 1,0216 BTC). Il tuo profitto è quasi il 2,5%. 

Calcolatrice

Nell’esempio sopra, abbiamo considerato semplici calcoli che non includono le commissioni. Tuttavia, dovresti sempre ricordare che le commissioni possono ridurre significativamente i tuoi profitti. Pertanto, è meglio utilizzare software o piattaforme che calcolano tutte le operazioni e mostrano i tuoi profitti con una precisione del 100%. 

Se ancora non vuoi utilizzare le piattaforme, puoi fare il tuo calcolo. Controlla il calcolatore di arbitraggio abbiamo creato per due scambi: Bitfinex e Binance. 

Per favore copia questo foglio di lavoro Google documento su Google Drive o scaricalo come file Excel, in modo da poter modificare qualsiasi valore:

Termini da sapere

  • Fiat (denaro fiat). È denaro comune emesso e mantenuto dai governi. Il denaro che utilizzi per acquisti quotidiani e pagamenti di servizi. Ad esempio, euro, sterlina britannica.
  • Crypto Asset. È una risorsa digitale creata come mezzo di pagamento aperto e decentralizzato. È registrato nella blockchain. Esistono quattro tipi. Si tratta di una criptovaluta, token di piattaforma, token di utilità e token transazionali. 
  • Volatilità. È un grado di fluttuazioni dei prezzi. L’elevata volatilità si riferisce a enormi fluttuazioni di mercato causate da eventi imprevisti. Bassa volatilità significa piccole variazioni del prezzo a causa della mancanza di interesse dei trader.
  • Portafoglio ordini. È un libro mastro che combina tutte le informazioni necessarie sugli attuali ordini di acquisto e vendita che aiutano i trader a prendere le loro decisioni.
  • Depositare. È la quantità di denaro che sei pronto a investire nel tuo account per acquistare un titolo.
  • Ritiro. È la quantità di denaro che puoi prelevare dal tuo account dopo operazioni di successo.

Conclusione

Dovresti assolutamente usare l’arbitraggio crittografico se vuoi trarre profitto nel mercato crittografico. È un metodo assolutamente legale per fare soldi. Inoltre, bot e software renderanno il tuo trading più facile ed efficiente. Ma anche se questo metodo di trading non è complicato, ci sono diversi inconvenienti di cui dovresti essere a conoscenza prima di entrare nel mercato. 

Benefici e rischi

Sembra che il trading di arbitraggio porti solo vantaggi, nasconde alcuni inconvenienti che dovresti considerare prima di usarlo. 

Benefici Rischi
  • Relativamente a basso rischioÈ un’opzione di trading a rischio relativamente basso che può portare notevoli ricompense se sai come usarla. 
  • Regolamento KYCKYC sta per “conosci il tuo cliente”. Se sei un principiante nello scambio di criptovaluta, potrebbero essere necessari diversi giorni per convalidare il tuo account e prelevare fondi. Pertanto, prima di iniziare a fare arbitraggio, effettua alcune transazioni per ottenere credibilità. 
  • Molti scambiCi sono molti scambi in cui puoi trovare interessanti opportunità per il trading di arbitraggio. 
  • Scambio di hackingSebbene gli scambi di criptovaluta esistano da molti anni, sono ancora vittima di hacking. Pertanto, c’è un alto rischio di perdere denaro. 
  • Alta volatilitàSebbene l’elevata volatilità sia un potenziale pericolo, se sai come usarla a tuo favore, può fornire eccezionali opportunità di arbitraggio. Il mercato delle criptovalute è considerato uno dei più volatili. 
  • Commissioni di cambioSe utilizzi due scambi per l’arbitraggio crittografico, dovresti essere consapevole del possibile lasso di tempo che si verificherà dal momento in cui inizi a prelevare denaro, al momento in cui appariranno sul tuo secondo account per completare l’operazione di arbitraggio.
  • Sono necessari grandi scambiNon importa in quale mercato operi; solo un grande capitale porterà ricompense significative. Se effettui l’arbitraggio di criptovaluta su diversi scambi, dovresti tenere a mente le commissioni per le operazioni di prelievo. 
  • Troppo veloceSebbene l’idea dell’arbitraggio delle criptovalute sia facile, non molti trader riescono perché richiede una notevole quantità di tempo per analizzare il mercato, trovare l’opportunità perfetta e trasferire denaro con un ritardo limite. 
  • Limiti di recessoPrima di eseguire l’arbitraggio, controlla i termini & condizioni. Se lo scambio ha un importo di prelievo limitato, non avrai successo nell’arbitraggio.

FAQ

&# 128110; ‍♂️ L’arbitraggio è legale?

L’arbitraggio di criptovaluta è del tutto legale. L’idea centrale dell’arbitraggio è che un trader acquista e vende un asset crittografico come qualsiasi altro titolo in un mercato. 

&# 129297; L’arbitraggio crittografico è redditizio nel 2020?

L’arbitraggio crittografico è ancora redditizio. Secondo il calcolo degli scambi sugli scambi Binance e Kraken, puoi guadagnare almeno $ 15 per uno scambio. Pertanto, l’importo che riceverai dipenderà dalle opportunità che trovi sugli scambi. Inoltre, lo sviluppo delle criptovalute in tutto il mondo aveva reso i mercati più stabili e gli scambi più affidabili. 

&# 128177; È possibile l’arbitraggio crittografico sullo stesso scambio?

Sì, puoi eseguire l’arbitraggio su un singolo scambio o trasferendo denaro tra più scambi. 

&# 128178; Quali sono le migliori coppie di arbitraggio crittografico nel 2020?

Poiché BTC è una delle principali criptovalute, dovresti trovare monete che sono abbinate ad esso. Ad esempio, BTC / LTC, ETH / BTC e persino BTC / USD. 

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me