Qualche anno dopo, quando il velo di entusiasmo si è placato e il fumo delle guerre di marketing si è diradato, le vere tecnologie di molti titani della TOP30 Coinmarketcap stanno diventando meno attraenti e gli sviluppatori stanno abbandonando i progetti in massa. In questo articolo capiremo perché i grandi progetti stanno perdendo le loro posizioni..

Mancanza di valore

Si tiene UCL Blockchain in collaborazione con l’Imperial College di Londra studia, sulla base della quale siamo giunti alla conclusione che la maggior parte delle transazioni nelle reti EOS, Tezos e Ripple sono prive di senso economico.

Quindi, ad esempio, dopo aver controllato i dati delle transazioni tra il 1 ottobre 2019 e il 30 aprile 2020, in EOS e Ripple, la maggior parte delle transazioni ha mostrato caratteristiche che assomigliano agli attacchi DoS. Su Eos, il 95% delle transazioni è stato avviato dall’airdrop EIDOS. 

In Ripple, oltre il 94% delle transazioni non ha valore economico: su 90.000 portafogli XRP che hanno completato 150 milioni di transazioni nel periodo studiato, 30.000 account hanno completato una sola transazione, mentre 18 portafogli collegati a Huobi hanno completato la metà di tutte le transazioni.

Per Tezos, poiché il numero di transazioni per blocco è significativamente superiore al numero di conferme richieste (32), la maggior parte della larghezza di banda, ovvero il 76%, viene utilizzata per mantenere il consenso.

La conclusione dello studio: tutte e tre le blockchain dimostrano un alto livello di throughput, ma il loro enorme potenziale è lungi dall’essere pienamente realizzato. Infatti, durante l’intero periodo di osservazione, solo lo 0,2% di tutte le transazioni sono state transazioni di token exchange dirette.

Prime chiamate

In precedenza, a febbraio 2020, i rappresentanti di supporto di Coinbase dichiarato circa un calo delle prestazioni sulla rete EOS, con la disabilitazione del ritiro dei token e un ritardo nell’accumulo dei depositi per diversi giorni.

EOS New York, un importante produttore di blocchi sulla rete EOS, ha reagito a questo post su Reddit:

“Non vero. La rete è attiva e funzionante e Coinbase sta spostando la colpa per i suoi problemi di infrastruttura interna. Nessun’altra organizzazione segnala problemi. Nessuna delle nostre osservazioni mostra problemi. Possono rivolgersi a una qualsiasi delle due dozzine di creatori di blocchi esperti per assistenza gratuita, ma lo fanno invece. Che tipo di problemi vedono? Non forniscono assolutamente alcun dettaglio. “

Un altro produttore di blocchi di alto livello, EOS Nation, ha anche commentato su Twitter:

“Nonostante alcuni microforks siano apparsi sulla rete il 20 febbraio, la mainnet EOS è estremamente affidabile al momento. Se hai ancora problemi, non esitare a contattarci e saremo felici di aiutarti a risolverli. “

All’inizio di novembre 2019, Coinbase già affrontato con un aumento del carico sulla rete EOS e il problema dell’elaborazione delle transazioni dei client. Quindi la congestione della rete è stata provocata dall’airdrop dei token EIDOS.. 

Fonte di codificatori

Il più nuovo studia Outlier Ventures mostra che nell’ultimo anno gli sviluppatori hanno abbandonato in massa progetti blockchain ben noti. Ad esempio, EOS (-86%), Bitcoin Cash (-63%) e TRON (-51%) portano a una significativa diminuzione dell’attività degli sviluppatori.

Nel caso di EOS, il massiccio esodo di sviluppatori, che ha comportato un calo del 94% negli aggiornamenti del codice, potrebbe essere attribuito a un calo di interesse per il progetto dal lancio della sua mainnet. Nel caso di TRON, i ricercatori citano le dinamiche di mercato negative come motivo principale, a seguito della quale il numero di aggiornamenti del codice è diminuito del 96%..

Nuovi Titani

Ciononostante, nuovi player come Polkadot (+ 44%) e Cosmos (+ 15%) stanno mostrando una crescita significativa nell’attività degli sviluppatori, anche se visti i loro recenti importanti lanci, la crescita potrebbe non continuare a un tale ritmo. Theta (+ 931%) e Cardano (+ 580%) detengono il record per la crescita degli aggiornamenti settimanali del codice. Gli analisti attribuiscono la rapida crescita degli aggiornamenti Theta al lancio della seconda mainnet alla fine di maggio, alle recenti variazioni di prezzo e alla scarsa attività di sviluppo a metà del 2019. Il motivo dell’aumento degli aggiornamenti di Cardano è probabilmente una combinazione del rilascio imminente e della recente azione sui prezzi. In entrambi i casi, è improbabile che questa crescita continui..

Lo sviluppo dei protocolli di base nell’ultimo anno è stato molto volatile in tutto il settore. Tra le prime 30 società in termini di capitalizzazione di mercato, le attività di sviluppo del progetto sono diminuite e aumentate in modo approssimativamente uguale, il che può indicare la migrazione di sviluppatori a seguito di condizioni e prospettive più favorevoli..

Vita a distanza

Apparentemente, è difficile mantenere l’aura di tecnologie innovative e genio del modello di decentralizzazione per grandi progetti a distanza, che è particolarmente importante in un ambiente così trasparente come l’industria blockchain. Come sempre condizioni più attraenti, idee brillanti e tecnologie dirompenti stanno balzando in avanti, trascinando con sé folle di entusiasti, lasciando gli ex titani senza lavoro. Dobbiamo solo guardare la battaglia sull’Olimpo.

Le informazioni possono contenere analisi e previsioni del mercato delle criptovalute, che sono associate a rischi elevati. Le informazioni sono presentate solo a scopo informativo e non devono essere interpretate come una raccomandazione all’acquisto o alla vendita di attività. Devi fare la tua ricerca approfondita prima di prendere qualsiasi decisione di investimento. Tutti i rischi, le perdite e le spese associati all’investimento, inclusa la perdita completa del deposito principale, sono a tuo carico.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me